Italia: nuovo paradiso fiscale


Copyright © 13/06/44 Danilo D'Antonio - Alcuni diritti concessi




Così lasciando le cose, la credibilità ed il debito italiano non solo non sono destinati a migliorare ma sono suscettibili di un definitivo precipizio alla prima congiuntura sfavorevole. Eppure l'Italia, compiendo i dovuti passi può divenire un PAESE di RIFERIMENTO per l'intero mondo, trasformandosi, in modo del tutto legale, pacifico e civile, nel nuovo, più ambìto e lindo paradiso fiscale della Terra, a beneficio di italiani e stranieri.


Occorre con urgenza:

  1. svuotare la Funzione Pubblica da tutte quelle figure, accumulatesi in più di sessant'anni di corruzione capillare, preposte alla sola soddisfazione di un criminale patto di scambio elettorale;

  2. rifocalizzare il settore pubblico sulla produzione di beni concreti, liberandolo dalle finalità dispotiche ereditate dai tempi della monarchia, da continui vessatori controlli sulla popolazione.

Rimodulando la pubblica sanità sulla base di quest'ultima, non più sulla fornitura all'ingrosso di analisi e farmaci, diffondendo le nozioni di una medicina di base per favorire autocura ed autoguarigione, sostenendo i pubblici servizi con un civico volontariato, ponendo un tetto a stipendi e pensioni, si può compiere il prodigio.

Siamo saliti fin sulla Luna, comunichiamo con computer perfetti, non v'è motivo per cui la società debba essere quella atrocità ch'è ora. L'unico atto ch'è assolutamente necessario per invertire la rotta è quello di aprire il Pubblico Impiego alla partecipazione a TEMPO DETERMINATO di cittadini preparati e desiderosi di servire:



PUBBLICO IMPIEGO DEMOCRATICO



Liberandolo dai suoi monopolizzatori a vita, dai PREDATORI della RES PUBLICA, dagli accaparratori/padroni dello Stato/Regioni/Province/Comuni, potremo mettere a punto una macchina pubblica fiammante e veloce nonché parca nei consumi. Non solo l'economia, pubblica e privata, inizierà a girare regolarmente ma la nostra intera vita muterà radicalmente senza dover più portare sulle spalle un esercito di arroganti, presuntuosi e prepotenti tiranni.







ELDORADO A PORTATA DI MANO




A R M O N I C A R O T A Z I O N E S O C I A L E
Copyright & ServiceMark Laboratorio Eudemonia. Alcuni diritti concessi
Sito Web attivo fin dal 29 - WebWorks by HyperLinker